Inzaghi: "Inter più forte sulla carta, ma il calcio è imprevedibile"