FOCUS AVVERSARIO - Subito un avversario ostico per l'Inter: Sassuolo bestia nera

FOCUS AVVERSARIO – Subito un avversario ostico per l’Inter: Sassuolo bestia nera


Finalmente l’attesa è finita: l’Inter è pronta al debutto stagionale in Serie A. E con il ritorno del campionato, ricomincia anche la nostra rubrica riguardante il focus avversario: quest’oggi ci concentriamo sul Sassuolo di De Zerbi.

Focus avversario: l’imprevidibilità offensiva del Sassuolo

Non sarà un esordio tra i più semplici per l’Inter, che nella prima giornata del nuovo campionato se la dovrà vedere in trasferta contro il Sassuolo. Una squadra, quella emiliana, che rappresenta per l’Inter una vera e propria bestia nera: ad eccezione delle prime roboanti vittorie targate Mazzarri, i nerazzurri infatti hanno sempre quasi perso contro i neroverdi. Lo scorso anno, ad esempio, la squadra di Spalletti non ha raccolto nemmeno un punto contro il club di Squinzi: sconfitta all’andata al Mapei per 1 a 0 e ko anche al ritorno a San Siro.

Protagonista di entrambe le sfide fu Matteo Politano, che nell’ultima finestra di mercato è passato però proprio tra le fila nerazzurre. Nonostante abbia perso uno dei suoi migliori giocatori (nella parte finale dello scorso anno il neo interista ha realizzato sette gol in dieci partite), il Sassuolo è una squadra da tenere in seria considerazione. Soprattutto per via del nuovo allenatore, quel Roberto De Zerbi che ha fatto bene al Benevento nonostante la retrocessione. Un tecnico che è solito dare una impronta offensiva alle proprie squadre e le prime sfide di questa stagione ne sono una dimostrazione: i neroverdi, infatti, sono reduci da un’ottima vittoria per 5 a 1 ottenuta in Coppa Italia contro la Ternana.

Detto di Politano, i nerazzurri dovranno fare particolare attenzione a Kevin Prince Boateng, uno degli acquisti di punta del Sassuolo di quest’anno. Il ghanese è tornato in Italia e per lui questo sarà come un derby, considerati i tanti anni passati con la maglia del Milan. Cliente ostico anche Berardi, che quando vede Inter, nonostante la sua nota fede nerazzurra, si trasforma. Il vero punto debole di questa squadra è però la difesa, che ha salutato Acerbi, passato alla Lazio. Perchè se le squadre di De Zerbi offensivamente sono di un livello superiore, lo stesso discorso non si può fare a livello difensivo. L’Inter, dunque, dovrà cercare di sfruttare ogni minimo errore che verrà concesso dai neroverdi per riuscire a portare a casa i tre punti e iniziare la stagione nel migliore dei modi.

Fonte foto: screen youtube




Loading...

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl