Sei qui: Home » Copertina » RASSEGNA STAMPA – Inter-Real: è guerra aperta, mercato da 8,5

RASSEGNA STAMPA – Inter-Real: è guerra aperta, mercato da 8,5

Ecco la rassegna stampa di sabato 18 agosto 2018. Chiuso il calciomercato, è tempo di dare i voti ai nerazzurri e di cominciare il campionato: si parte con la Juventus, nerazzurri in casa del Sassuolo.

RASSEGNA STAMPA: INTER-REAL, GUERRA PER MODRIC

La Rosea si concentra sul post Modric. Il croato non è arrivato, ma sembra aver lasciato strascichi la vicenda che poteva portare il Pallone d’Oro di Russia 2018 in nerazzurro. Il Real Madrid ha denunciato l’Inter alla Fifa. Di contro, il club meneghino ha risposto colpo su colpo: non c’è stato contatto con il giocatore (sarebbe una violazione dell’articolo 18, paragrafo 3) senza avvisare il club. E’ stato il centrocampista a proporsi, citando la possibilità di liberarsi dai campioni d’Europa. I nerazzurri non tremano.

LEGGI ANCHE:  L'Inter piange Bruno Bolchi: l'ex nerazzurro si è spento ieri sera a 82 anni

Intanto, arrivano bordate anche dalla Liga, visto che Tebas, numero uno del campionato spagnolo, ha accusato l’Inter di ricorrere a “trucchi” per prendere Modric. Anche in questo caso, non è tardata ad arrivare la risposta: il club adirà le vie legali. In ottica mercato, invece, il voto dato ai nerazzurri dalla Gazzetta è 8,5. Sicuramente decisivi per questa valutazione estremamente positiva gli acquisti di Lautaro Martinez, De Vrij, Asamoah (questi ultimi due a parametro zero), Nainggolan, Politano e Vrsaljko. E’ il secondo miglior mercato dopo la Juventus, forte del colpo CR7 e di Emre Can e Cancelo su tutti, oltre al ritorno di Bonucci.