L'Inter si tutela: agirà per vie legali contro Tebas per il caso Modric

L’Inter si tutela: agirà per vie legali contro Tebas per il caso Modric


Non resterà a guardare l’Inter che ha scelto di agire per vie legali nei confronti di Javier Tebas, presidente della Liga spagnola, reo di aver accusato i nerazzurri nelle scorse ore. Leggiamo insieme nel dettaglio il punto della situazione.

LA NOTA DEL CLUB

“FC Internazionale Milano comunica che adirà le vie legali nei confronti del sig. Javier Tebas a fronte delle dichiarazioni rilasciate nella giornata di oggi agli organi di stampa”. Questa la nota pubblicata dall’Inter sul profilo ufficiale della società, in netta opposizione nei confronti di Javier Tebas. Poche ore fa infatti, il numero uno della Liga è intervenuto al quotidiano Abc parlando della situazione dell’addio delle stelle dal massimo campionato spagnolo, da Cristiano Ronaldo alla possibilità di Modric.

TEBAS: “TRUCCHI DELL’INTER”

“Bisognerebbe però domandarsi perché esistono club-Stato che stanno inflazionando il mercato portandosi via giocatori. Le cose non accadono solo perché noi commettiamo errori, e non credo sia questo il caso, ma perché in altri paesi accadono cose che non dovrebbero accadere. Mi riferisco al Psg, ma anche alla Juventus con l’acquisto di Ronaldo o alle offerte dell’Inter che non ha soldi per comprare giocatori ma poi offre una montagna di denaro che non si capisce da dove arriva. Trucchi sul mercato? Alla Juve non lo so, bisognerà vedere com’è l’operazione alla fine. Però l’offerta dell’Inter a Modric nasconde dei trucchi”. Queste le parole del presidente della Liga Tebas che hanno scatenato l’ira della società interista, decisa ad agire per vie legali contro le sue dichiarazioni.




Loading...

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl