Cessione Joao Mario, arriva la svolta decisiva per il portoghese?