RASSEGNA STAMPA - Inter, vertice in Cina positivo: Vrsaljko obiettivo numero uno

RASSEGNA STAMPA – Inter, vertice in Cina positivo: Vrsaljko obiettivo numero uno

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nella rassegna stampa odierna, l’argomento caldo in casa Inter è sempre il mercato, con i dirigenti nerazzurri volati in Cina per il consueto vertice con la proprietà, Zhang Jindong in primis.

Rassegna Stampa: Suning vuole continuare ad investire sull’Inter

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, si è concluso in maniera positiva il vertice che i dirigenti dell’Inter hanno avuto in Cina con la proprietà. Suning, infatti, che ha da poco siglato un accordo da circa 500 milioni con Alibaba e Goldman Sachs, ha ribadito l’intenzione di credere sempre più nel progetto nerazzurro, in modo tale da crescere sia in Italia che in Europa (e tutti i contratti commerciali firmati negli ultimi anni ne sono una dimostrazione).

Per quanto riguarda il lato sportivo, invece, l’obiettivo è quello di rinforzare la rosa per quanto riguarda il terzino destro. Il nome in cima alla lista dei desideri resta sempre quello di Vrsaljko. Il croato vorrebbe tornare in Italia. La situazione è definita: l’ex Sassuolo e Genoa piace a Spalletti, ma può arrivare all’Inter solamente con la formula del prestito oneroso (i nerazzurri hanno offerto 6 milioni) con diritto di riscatto fissato a 25 milioni. L’Atletico Madrid, invece, ha aperto solamente ad una cessione a titolo definitivo. Gli spagnoli però non hanno ricevuto altre offerte e dunque potrebbero poi essere costretti a sottostare alla volontà del giocatore. Le alternative sono le solite: Zappacosta, Darmian e Henrichs.

Infortuni Nainggolan e Karamoh, i tempi di recupero

L’Inter ha comunicato ieri gli esiti degli esami a cui si sono sottoposti Nainggolan e Karamoh. Il belga ha subito una distrazione muscolare alla coscia sinistra, mentre per il francese gli esami hanno evidenziato una leggera distorsione al ginocchio destro. I due, che ieri hanno lavorato in piscina, salteranno sicuramente le amichevoli di stasera contro lo Zenit e quella di martedì in Inghilterra contro lo Sheffield United.

L’infortunio di Nainggolan, rivela la rosea, non preoccupa Spalletti, perchè sa cosa il Ninja gli può dare e non ha bisogno di testarlo. Ma comunque non si vogliono correre rischi di alcun tipo. Dunque, se per Karamoh è possibile un rientro per l’amichevole del 28 luglio contro il Chelsea di Sarri, per Radja il discorso è diverso: verranno prese tutte le precauzione del caso e se sarà necessario resterà più a lungo ad allenarsi ad Appiano.

Fonte foto: screen youtube

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy