Perisic e Brozovic sconfitti in finale, ma l'Inter fissa un altro record legato ai Mondiali

Perisic e Brozovic sconfitti in finale, ma l’Inter fissa un altro record legato ai Mondiali


La Croazia di Perisic e Brozovic ha perso la finale del Mondiale contro la Francia, ma il goal dell’esterno dell’Inter ha permesso al club nerazzurro di fissare un nuovo record. Sempre riguardo i Mondiali.

PERISIC IN GOAL: 7 I GIOCATORI DELL’INTER A SEGNO NELLE FINALI 

Vi avevamo già detto di come l’Inter condividesse col Bayern Monaco la striscia più lunga con almeno un suo giocatore in finale al Mondiale dal 1982. Oggi la rete di Ivan Perisic ha permesso ai nerazzurri di vantare un nuovo record. Sono diventati infatti 7 i giocatori dell’Inter ad aver segnato almeno un goal in finale al Mondiale. Prima c’erano stati Boninsegna nel 1970, Altobelli nel 1982, Rummenigge nel 1986, Brehme nel 1990, Ronaldo nel 2002, Materazzi nel 2006. Un numero importante, che testimonia la capacità dell’Inter di aver sempre caratterizzato la sua storia con grandi campioni. In questa classifica l’immediata inseguitrice è la Juventus a quota 6, anch’essa oggi a segno con Manduzkic. Peccato che un goal lo abbia segnato nella porta sbagliata.

Difatti, la gran partita di Perisic non è servita alla Croazia per vincere. Anche Brozovic si è comportato egregiamente, ma episodi e talento hanno indirizzato la sfida verso i transalpini. Dopo il pareggio di Perisic all’autogol del compagno juventino, la Francia è tornata davanti con Griezmann e ha dilagato nella ripresa con lo strapotere tecnico e fisico di Pogba e Mbappé. Manduzkic ha provato a redimersi con un goal su papera di Lloris, ma la rimonta non è avvenuta. Resta un Mondiale molto positivo per la Croazia stessa e i due interisti, che ora sono attesi con impazienza da Spalletti. Il tecnico continua a puntare forte su di loro, sebbene sirene e offerte di mercato possano non mancare. Riusciremo ad apprezzarli di nuovo in nerazzurro con questa intensità e qualità?

PERISIC COME MATERAZZI PER UN’ALTRA RAGIONE

Ma Perisic è entrato nella storia delle finali Mondiale per un’altra curiosità. Infatti, oltre ad aver segnato, l‘interista ha procurato il rigore con la quale la Francia si è riportata avanti. Uno sfortunato e ingenuo fallo di mano, peraltro dubbio, su corner francese. Rigore assegnato peraltro con l’aiuto del Var dopo una ripetuta visione dell’arbitro al monitor. Soltanto un altro giocatore, finora, aveva segnato e causato un rigore in una finale mondiale. Lo ricordate? Fu il nostro Materazzi nel 2006. Fallo su Malouda con goal di Zidane e pareggio pochi minuti più tardi. Per non parlare della successiva testata ricevuta da Zidane e della perfezione dagli undici metri nella lotteria decisiva. Perisic non ha avuto la stessa gloria di Materazzi. Resta però il ricordo di un mese vissuto ad alti livelli.




Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl