Inter, un record "Mondiale": almeno un nerazzurro in finale dal 1982

Inter, un record “Mondiale”: almeno un nerazzurro in finale dal 1982


Con la vittoria della Croazia sull’Inghilterra, Perisic e Brozovic sono volati in finale Mondiale. Si concretizza, così, una tradizione positiva per i giocatori nerazzurri che dura da 36 anni.

INTER IN FINALE MONDIALE DA 36 ANNI

Da nove edizioni di fila della Coppa del Mondo, infatti, i nerazzurri piazzano almeno un giocatore in finale, italiani e non. Nella finale del 1982 a Madrid tra l’Italia e la Germania Ovest, infatti, l’Inter poteva vantare Bergomi, Marini, Bordon, Oriali ed Altobelli tra i giocatori nella rosa di Bearzot. Nel 1986, invece, c’era Rummenigge, che perse la finale con l’Argentina. Stessa finale quattro anni dopo, ma con Brehme, Klinsmann e Matthaus. Nel 1994 fu Berti a rappresentare i colori nerazzurri nella finale persa dall’Italia negli USA contro il Brasile. Nei tempi più recenti, invece, si parte dal 1998. Djorkaeff e Ronaldo si sfidarono nel match conclusivo vinto dalla Francia per 3-0 contro il Brasile.

Lo stesso Fenomeno fu decisivo quattro anni dopo nella finale con la Germania: doppietta e 2-0. Nel 2006, il ricordo forse più dolce: Marco Materazzi segnò nella finale contro la Francia, trovando il gol nei tempi regolamentari e segnando uno dei cinque rigori che regalarono il Mondiale all’Italia di Marcello Lippi. Nel 2010, tutti i nerazzurri speravano in una vittoria dell’Olanda per vedere il Pallone d’Oro nelle mani di Wesley Sneijder, che però perse 1-0 contro la Spagna. Quattro anni dopo, nel 2014, contro la Germania, l’Argentina poteva schierare i nerazzurri Campagnaro, Alvarez e Palacio. Infine, Francia-Croazia con Perisic e Brozovic. Un record che dura da 36 anni e copre 9 edizioni, stesso risultato raggiunto dal Bayern Monaco.

fonte foto: screenshot YouTube

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy