L'Inter prova a stringere per Dembelé? Si entra nella settimana decisiva

L’Inter prova a stringere per Dembelé? Si entra in una settimana decisiva, ecco perché…


Inter e Dembelé più vicini nei prossimi giorni? I nerazzurri vorrebbero affondare il colpo dal termine di questa settimana, approfittando della chiusura imminente del mercato cinese.

DEMBELE’ E L’AMBIZIONE CINESE: COME RISOLVERLA

Venerdì dovrebbe chiudere il mercato cinese ed è risaputo come Mousa Dembelé desideri una ricca offerta dal nuovo e ambizioso mercato asiatico. Per questa ragione, al momento, l’Inter e il centrocampista del Tottenham non hanno stretto particolari contatti e accordi. Ma, qualora Dembelé non dovesse spostarsi, l’argomento Inter sarebbe di stretta attualità. Il giocatore sembra essere un obiettivo dichiarato di Spalletti. Forza fisica, muscoli, discreta pulizia tecnica, caratteristiche piacciono al tecnico di Certaldo.

Oltretutto, la presenza di Nainggolan potrebbe essere una facilitazione. I due giocatori si conoscono bene, sin dai tempi del Beerschot, nel cui settore giovanile sono cresciuti. Il contratto che lega Dembelé al Tottenham scade nel 2019. Gli Spurs non possono permettersi di tirare troppo la corda. Sui 20 milioni si potrebbe trovare un’intesa tra le parti. Anche perché l’Inter può sempre giocarsi la carta della Cina. Un primo approdo nerazzurro potrebbe essere il preambolo per lo Jiangsu, il club di proprietà di Suning. Quando Dembelé non si sentirà più pronto e adatto ai livelli di competitività del calcio continentale, potrà contare su una destinazione cinese già pronta.

L’Inter guadagnerebbe un calciatore di collaudato spessore internazionale. E il centrocampista avrebbe dinanzi a sé la possibilità di una doppia avventura stimolante. Se il venerdì arriverà senza novità, l’Inter dal weekend potrebbe lanciarsi seriamente nella trattativa. E non ci sono ragioni per cui Mousa Dembelé, ora impegnato nei Mondiali, non debba essere interessato.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy