Rafinha difficile ma non impossibile: l'Inter studia la nuova proposta per il Barcellona

Rafinha difficile ma non impossibile: l’Inter studia la nuova proposta per il Barcellona


Le strade di Rafinha Alcantara e dell’Inter non sono vicine in questo momento ma nemmeno agli antipodi. Nonostante l’assenza di riscontri nelle ultime settimane, è errato vedere chiuse in via definitiva le porte dell’Inter per Rafinha, almeno secondo quanto riportato dalla redazione di Premium Sport.

LA NUOVA STRATEGIA

L’emittente del digitale terrestre spiega come l’Inter starebbe studiando una nuova strategia per arrivare al giocatore: si ipotizza un prestito con obbligo di riscatto fissato a 36 milioni di euro, esercitabile entro il 15 luglio 2019. Come noto, la disponibilità del brasiliano rimane, nonostante abbia fatto chiaro di non poter aspettare l’Inter in eterno. In ogni caso, chi rimane da convincere, ora, è il Barcellona. L’unico vero scoglio è appunto quello di trovare una convergenza con i blaugrana: i nerazzurri devono sperare che la concorrenza continui a ritardare in modo da avere più tempo per provare a convincere il club catalano.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy