Fascia destra, piede mancino: Malcom o Suso, questo è il dilemma

Fascia destra, piede mancino: Malcom o Suso, questo è il dilemma


Suso e Malcom sembrano essere gli obiettivi nerazzurri per la fascia destra d’attacco. Fattibile il loro arrivo? Chi ha più chance di essere acquistato?

QUESTIONE SUSO: IL GIOCATORE PIACE A SPALLETTI

L’ultima pista riguarda Suso, che bene ha fatto con i rossoneri nelle ultime due stagioni. Già la scorsa estate c’era stato un interessamento, spento sul nascere. La situazione attuale dei rossoneri però, forse fuori dalle coppe, potrebbe indurre qualche calciatore a cambiare aria. E i dirigenti a vendere. Suso ha una clausola di 40 milioni valida solo per l’estero, ma al momento non sono giunte offerte in merito. Nel rispondere alla richiesta dell’Inter, Mirabelli è stato probabilmente provocatorio. Contanti e Brozovic sono un desiderio per nulla congruo al valore del giocatore, che piace però a Spalletti. Che possa vestire il ruolo che fu di Salah nell’ultima Roma del tecnico? Al momento, l’operazione sembra molto complessa.

MALCOM, INCONTRO PROSSIMA SETTIMANA PER SBLOCCARE?

Più semplice sembra arrivare a Malcom, esterno brasiliano fantasioso del Bordeaux. Anche il suo costo si aggira sui 40 milioni, ma la società francese ha aperto a un prestito oneroso con plausibile obbligo di riscatto. Stando a un’indiscrezione di Premium Sport, la prossima settimana giocatore e procuratore potrebbero presentarsi nella sede dell’Inter. Il motivo? Elaborare una strategia per convincere il Bordeaux ad aprirsi sempre di più e a mollare pian piano la presa. Sembra che sarà lui la pista più battuta di questi prossimi giorni di calciomercato.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy