Cassano e la lite con Stramaccioni: "Fu giusto alzare le mani. Lui..."

Cassano e la lite con Stramaccioni: “Fu giusto alzare le mani. Lui…”


In un’intervista rilasciata a Sky, l’ex attaccante nerazzurro Antonio Cassano ha raccontato alcuni aneddoti della sua vita sia privata che calcistica. Dall’infanzia difficile vissuta a Bari alla parentesi nerazzurra, Fantantonio ha sorpreso tutti con delle parole non proprio al miele rivolte al suo ex mister, Andrea Stramaccioni.

LITE TRA CASSANO E STRAMACCIONI

Nella stagione 2012/2013 Cassano ha contribuito alla stagione nerazzurra con 9 gol e 15 assist, concludendo però così la sua parentesi all’Inter senza possibilità di continuità. Fatale il rapporto con il tecnico Andrea Stramaccioni, In particolare, i due furono protagonisti di una vera e propria lite, iniziata in campo per qualche botta e risposta di troppo per poi proseguire negli spogliatoi dove arrivarono alle mani. Il tutto si concluse con una multa ed una non convocazione per il successivo incontro dei nerazzurri, ma evidentemente la ferita da parte di Fantantonio è ancora aperta.

“IL PEGGIORE DI SEMPRE”

“Non è stata una persona onesta, leale. Ti diceva una cosa davanti e tante altre dietro. Raramente sono arrivato alle mani con qualcuno ma con lui fu giusto alzare le mani. Era una persona che non mi piaceva e continua a non piacermi, e non mi piacerà mai. Perché se una persona nasce quadrata non può morire tonda”. Queste le dichiarazioni di Antonio Cassano su Andrea Stramaccioni. L’ex attaccante interista ricorda così il suo passato con il tecnico romano, in un’avventura iniziata tra scherzi ed imitazioni goliardiche per poi terminare in maniera decisamente negativa. E chissà se arriverà la replica del mister.

 

Fonte foto: screenshot Youtube




ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl