RASSEGNA STAMPA - Politano ha deciso: vuole l'Inter

RASSEGNA STAMPA – Politano ha deciso: vuole l’Inter

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Tanta Champions League nella rassegna stampa di domenica 27 maggio 2018. Tutti i principali quotidiani sportivi italiani celebrano il Real e il 3-1 al Liverpool. Ma si parla anche di Inter.

GDS: POLITANO VUOLE SOLO L’INTER

Il pensiero del 23 enne del Sassuolo è chiaro: precedenza ai nerazzurri. E lo stesso Luciano Spalletti è uno dei principali sponsor dell’arrivo dell’esterno tutto rapidità e fantasia, un esterno capace di ricoprire qualsiasi ruolo del 4-2-3-1 di Spalletti, e che sta assaporando la Nazionale. E il tempo non sarà nemico della trattativa: l’Inter deve trovare i 40 milioni di plusvalenze entro fine maggio, o sarà sanzione dall’Uefa. Ma l’entourage del giocatore ha fatto capire che c’è la voglia di aspettare. Sui nerazzurri c’è anche il Napoli di Giuntoli e Ancelotti.

TUTTOSPORT: RANOCCHIA SIMBOLO DELL’INTER IN UCL

C’è un nome che ruota attorno alla storia recente dell’Inter in Champions: Andrea Ranocchia. Il difensore centrale era l’unico della rosa nerazzurra presente in quell’Inter-Marsiglia 2-1, ritorno degli ottavi di finale 2011/2012. Da allora, 7 anni prima della qualificazione all’Olimpico. Il difensore, quest’anno, era indietro nelle gerarchie rispetto ai colleghi Skriniar e Miranda, ma è stato capace di farsi trovare sempre pronto e trovando anche il gol contro Benevento e Udinese, quando ha dovuto prendere il posto del brasiliano. I meriti sono da attribuire anche ad un altro nome: Stefano Tirelli, mental coach del difensore ex Bari. E anche a livello personale, Ranocchia sta per vivere una gioia: quella della nascita di suo figlio.

CDS: RAFINHA PRESSA IL BARCELLONA, VUOLE SOLO L’INTER

Altro giocatore fondamentale per il ritorno in Champions è statao Rafinha. Il brasiliano è in attesa di scoprire il suo futuro. Entro il 30 giugno, l’Inter può riscattarlo, anche se Spalletti ha parlato di operazione difficile, cosa non del tutto sconosciuta al giocatore. Che, dalla sua parte, non solo ha mostrato pazienza e, quindi, non ascolterà altre offerte se non quella dell’Inter, ma è anche disposto, in caso di stallo ad oltranza, a parlare col Barcellona e forzare la mano per convincere i catalani. Rafinha è stato fondamentale non solo in campo, ma anche fuori, avendo subito legato coi nuovi compagni. Lui è felice: anche il fratello lo ha confermato. La chiave per tenerlo è di chiedere nuovamente il prestito al Barcellona, magari alzando la cifra del riscatto obbligatorio rispetto ai 35+3 milioni. Bisognerà però fare attenzione a non far perdere le staffe ai catalani.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy