Per Cancelo e Rafinha è una doppia beffa: ecco perchè

Per Cancelo e Rafinha è una doppia beffa: ecco perchè

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Le dichiarazioni di Spalletti in conferenza stampa sono arrivate come un fulmine a ciel sereno sulla questione mercato. Via le speranze di vederli ancora in maglia nerazzurra, almeno per il momento. Joao Cancelo e Rafinha Alcantara non verranno acquistati a titolo definitivo. E per l’Inter è una doppia beffa.

CANCELO ADDIO, RAFINHA FORSE

Due tra i protagonisti della cavalcata interista verso la Champions League non vestiranno ancora di nerazzurro. Luciano Spalletti in conferenza stampa oggi è stato chiaro: al momento non ci sono i presupposti per trattenerli. Tutto rinviato dopo il 30 giugno dunque, con l’ultimatum per i 38 milioni di Cancelo che dunque può tranquillamente scadere. La situazione però potrebbe risollevarsi tra luglio ed agosto, soprattutto per il brasiliano. Entrare in competizione con i top club europei che seguono il portoghese rende l’acquisto impossibile. Per l’ex Barcellona invece, va rinegoziato l’accordo con i blaugrana, e qui l’Inter può puntare sulla volontà del giocatore di restare.

LA DOPPIA BEFFA

Perdere i due top player nerazzurri rappresenta un grande rammarico per l’Inter che ora dovrà fronteggiare l’emergenza data dal risvolto della medaglia. Adesso il problema è doppio, perchè la società interista dovrà cercare altri due sostituti che possano almeno ricalcare le orme dei due. Cancelo rappresenta a pieno l’esterno a tutta fascia, dotato tecnicamente e bravo negli inserimenti. La qualità di Rafinha non si discute, ed il danno di dover rinunciare anche al brasiliano si tramuta in beffa. Situazione complicata per i nerazzurri: ora più che mai serve adottare le scelte più opportune.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy