Lautaro Martinez è sbarcato in Italia: domani le visite mediche

Lautaro Martinez è sbarcato in Italia: domani le visite mediche

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Se non è ufficiale al 200%, poco ci manca. In mattinata, Lautaro Martinez è arrivato a Milano, e l’ormai ex Racing Santander è pronto ad unirsi ai nerazzurri. Prima, però, le visite mediche.

LAUTARO MARTINEZ, COPPIA CON ICARDI?

L’argentino, che il 22 agosto compirà 21 anni, è già approdato nel capoluogo meneghino, e le visite mediche di rito sono previste per domani. Una volta stabilita l’idoneità, l’argentino sarà quasi a tutti gli effetti dell’Inter. Per vederlo in azione, però, dovremo aspettare almeno un mese e mezzo, quando cioè a luglio inizierà la preparazione della squadra nerazzurra per la stagione 2018/2019. Scongiurata, quindi, l’ipotesi di vederlo giocare in Argentina almeno fino a dicembre. Il contratto verrà depositato a luglio, per non aggravare il bilancio del 2017/2018.

Ora, il futuro, umano e soprattutto tattico. Ieri Wanda Nara ha parlato ad un tifoso su Twitter, tranquillizzandolo sulla permanenza di Mauro Icardi. A questo punto, si va verso un tandem composto dai due argentini. Il capitano nerazzurro è un uomo d’area, un vero e proprio numero 9. Lautaro Martinez, invece, non è solo capace di giocare nei 15-20 metri nevralgici della metà campo avversaria, ma riesce anche a girarci attorno. Non è da escludere, insomma, un bel 2 alla voce attaccanti titolari nel modulo di Luciano Spalletti, che avrà un bel grattacapo da risolvere. Ma sempre meglio avere problemi di abbondanza che di penuria.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy