RASSEGNA STAMPA - La carica di Spalletti: "Credo al 100% alla Champions". Miranda recuperato

RASSEGNA STAMPA – La carica di Spalletti: “Credo al 100% alla Champions”. Miranda recuperato


Nella rassegna stampa odierna riguardante l’Inter, uno dei temi principali sono le parole rilasciate dall’allenatore Luciano Spalletti nella sua Toscana. Poi uno sguardo ai social, con Brozovic che ringrazia Zenga, e alla sfida decisiva di domenica.

Rassegna stampa, Spalletti difende Icardi

La Gazzetta dello Sport riporta le parole pronunciate da Luciano Spalletti nel corso del dodicesimo memorial intitolato a Riccardo Neri e Alessio Ferramosca, i due giovani giocatori della Juventus scomparsi nel 2006. Il tecnico si sofferma sulla sconfitta contro il Sassuolo: “Vero che è stato un bruttissimo risultato quello maturato sabato sera, ma non è stata una bruttissima prestazione. Se poi c’era chi l’aveva vista facile, quello non va cercato ad Appiano, non lo si trova. Noi avevamo parlato di rispetto, di difficoltà di questa partita e che ci sarebbe piaciuto portarla a casa anche vincendo 1-0″. L’approccio alla gara non è però stato dei migliori. “La squadra ha avuto troppa frenesia, in alcuni momenti siamo emotivamente perforabili”.

Commento positivo nei confronti di Icardi: “Se siamo ancora in lotta per guadagnarci un posto in Paradiso, molto merito è suo. È lui che ha determinato molti di quei punti che ci permettono di essere ancora in vita. Mauro non ha demeriti, ha solo meriti. Tutti i miei giocatori stanno bene nell’Inter e ci vogliono rimanere. Chiaro che entrare in Champions farebbe da traino per tante situazioni, però loro vogliono continuare a giocare nell’Inter. Nessuno fa discorsi dubbiosi, tutti sono molto chiari”.

Infine, una battuta su Tare, che ha accusato l’Inter di aver giocato sporco in relazione alla situazione di De Vrij: “Io devo allenare bene questa settimana i miei, devo riuscire a mantenere la tensione al giusto equilibrio. Ho iniziato la stagione credendo nella Champions, ora ci credo al 100%“. Nell’ultima gara, però, bisognerà gestire l’emozione: “A volte l’emozione gioca dei brutti scherzi e noi dobbiamo diventare più forti a gestire queste situazioni. Ci sono stati calciatori che hanno corso tantissimo per la voglia di fare e a volte non serve, bisognerebbe ragionare di più. Brozovic e Perisic, per esempio, sono andati a Praga e sono tornati senza prendere l’autostrada, hanno preso una strada difficile”.

Tra social e dubbi di formazione

Sempre la Gazzetta dello Sport riporta anche come tutta la disperazione nel post partita contro il Sassuolo sia stata inutile, considerato che nonostante la sconfitta la situazione non è cambiata di una virgola. Anche in caso di successo contro la squadra di Iachini, infatti, l’Inter sarebbe dovuta andare all’Olimpico a vincere. Questo grazie al Crotone di Zenga, che è riuscito a strappare un pareggio contro i biancocelesti. Per questo sui social Brozovic ha voluto ringraziare pubblicamente l’Uomo Ragno, che ha regalato un’altra insperata occasione alla squadra del suo cuore.

Unoo sguardo anche al campo. Contro la Lazio Spalletti avrà a disposizione praticamente tutta la rosa, considerato che contro il Sassuolo nessuno dei diffidati si è fatto ammonire. Tornerà anche Miranda, già recuperato contro i neroverdi, ma non rischiato: al suo posto ha giocato Ranocchia. Contro i biancocelesti il brasiliano si riprenderà il suo posto al fianco di Skriniar. Situazione leggermente differente invece per Gagliardini, alle prese con la lesione muscolare patita contro il Cagliari. Il centrocampista ha lavorato anche nel corso del fine settimana, svolgendo un lavoro personalizzato. Alla ripresa degli allenamenti, Gaglia potrebbe tornare a lavorare con il gruppo e non è totalmente da escludere la possibilità di vederlo titolare contro la Lazio

 

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl