Critiche ingenerose nei confronti di Icardi: i numeri sono dalla parte dell'argentino