Inter Sassuolo è una gara assolutamente da non fallire

Inter-Sassuolo è una gara assolutamente da non fallire

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

I prossimi 180 minuti sono i più importanti della stagione e, in generale, delle ultime 6 stagioni. Per questo, non bisogna assolutamente fallire, se si vuole andare in Champions. A partire da Inter Sassuolo.

INTER SASSUOLO, OBIETTIVO AGGREDIRE LA PARTITA

Avete presente il classico “ragioniamo partita dopo partita”? Ecco, mai come stavolta è una frase necessaria, seppur fatta. Perché molti lo dimenticano, pensando già a Lazio-Inter: se con il Sassuolo non arriva una vittoria e i biancocelesti trionfano a Crotone, addio Champions League. Premessa necessaria per far sì che non si sottovaluti la sfida con i neroverdi. Che saranno pure già salvi, ma hanno nel più grande ostacolo per i nerazzurri il presidente Squinzi. Come Mezzaroma, che aveva promesso un premio al Siena dell’indiavolato Rosi un premio supplementare in caso di vittoria con l’Inter nel 2010, c’è da aspettarsi che il numero uno degli emiliani possa fare qualcosa di simile. E anche in campo non mancano gli spauracchi, come Berardi, Politano (nel mirino per il futuro?), senza parlare di Babacar, che quando vede l’Inter è Drogba.

Per questo, sarà fondamentale partire con il piede giusto. In questo senso, il primo tempo e i primi 15 minuti con l’Udinese sono stati affrontati nel modo giusto. Una cattiveria ragionata, quindi aggressività e precisione, da rivedere assolutamente sabato sera a San Siro. Incanalare la partita nei binari giusti potrebbe essere fondamentale. C’è un’altra cosa da considerare: la differenza reti. Per intenderci: se l’Inter vince col Sassuolo e la Lazio pareggia le ultime due partite rimaste, in virtù dello 0-0 di San Siro e del pareggio all’Olimpico, conterà la differenza reti per le due squadre, che sarebbero appaiate a quota 73. Al momento, tra Inter e Lazio ci sono cinque reti di vantaggio per gli uomini di Inzaghi. Anche la goleada con i neroverdi è insomma necessaria. Troppi calcoli, però: quello che conta di più sarà innanzitutto la vittoria. Da quella non si può prescindere per inseguire il sogno Champions.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy