RASSEGNA STAMPA - Per un Sabatini che molla, uno Spalletti che...raddoppia?

RASSEGNA STAMPA – Per un Sabatini che molla, uno Spalletti che…raddoppia?


Luciano Spalletti potrebbe presto rinnovare il contratto con l’Inter, soprattutto se l’obiettivo Champions League dovesse essere raggiunto. L’ex allenatore della Roma, a differenza di quanto emerso negli ultimi giorni, non sarebbe in discussione nonostante l’allontanamento di Sabatini.

SPALLETTI, PROFUMO DI RINNOVO

Come scritto dalla Gazzetta dello Sport e anche dal Corriere dello Sport, l’uomo di Certaldo non sarebbe particolarmente scosso dalla perdita di un punto di riferimento già avuto in Capitale. Anzi, nelle prossime settimane, se il posto Champions dovesse essere blindato con un rendimento simile a quello delle ultime tre partite, le probabilità di rinnovo salirebbero ancora di più. Il rapporto attuale ha una scadenza nel 2019, ma in caso di arrivo tra le prime quattro, ecco che il rinnovo sarebbe pura formalità. Un discorso che era stato vociferato già a dicembre, quando la squadra addirittura veleggiava al primo posto.

E la questione Sabatini? La Gazza afferma il grande orgoglio di uno dei migliori dirigenti italiani, non abituato ad essere un “signorsì”, ma voglioso di metterci sempre la propria faccia. Idee, volontà di costruire un qualcosa di importante con la società nerazzurra, vanificato dai ripensamenti del gruppo Suning, non restio a capire la passionalità del vulcanico direttore e del calcio italiano, in particolare della piazza nerazzurra. Nel frattempo, non dovrebbero esserci ulteriori iniezioni dirigenziali. La parte italiana composta da Ausilio, Gardini e Antonello continuerà a lavorare con le posizioni assunte finora. Assieme a Sabatini, ha inoltre abbandonato il suo stretto collaboratore Massara, giovane direttore sportivo in rampa di lancio e pupillo dell’ex Lazio e Palermo.

MERCATO, GRANDI NOVITA’ SU ASAMOAH E DE VRIJ

Uno dei motivi che indurrebbe Spalletti al rinnovo è la felicità per i possibili colpi a parametro zero sempre più vicini. Asamoah, stando alla Rosea, avrebbe già trovato casa a Milano, forte del contratto triennale in procinto di firmare con i nerazzurri. Anche De Vrij dovrebbe essere ad un passo, stando alle parole di Agli Tare, ospite ieri sera a Sportitalia. Il direttore sportivo albanese ha dichiarato, senza troppi peli sulla lingua, che ci sono tante possibilità che il giocatore vada a Milano. Un tono e delle parole diverse rispetto a quelle più ironiche e misteriose di qualche tempo addietro. Insomma, Sabatini o no, le fondamenta per il futuro continuano a essere messe.

 




Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl