Lautaro Martinez porta un cambio di modulo all'Inter?

Lautaro Martinez porta un cambio di modulo all’Inter?


Ormai è annunciato: Lautaro Martinez sarà un giocatore dell’Inter. L’attaccante arriverà per 25 milioni, e rinforzerà il reparto offensivo di Luciano Spalletti. Un arrivo che, inoltre, potrebbe cambiare e non poco la struttura nerazzurra.

CON LAUTARO MARTINEZ SARA’ 4-3-1-2?

Il giocatore del Racing, promesso sposo nerazzurro, è una prima punta, da area di rigore, non molto incline all’allargarsi sulle fasce, ad eccezione di quando la palla viene lanciata in profondità. A questo punto, la domanda è lecita: e Mauro Icardi? Le possibilità sono tre. La prima, quella che nessuno si augura: il capitano lascia l’Inter e Lautaro andrà a prendere il suo posto. Ipotesi due: Icardi resta e il 20enne farà momentaneamente il suo vice. Ipotesi tre: i due giocano insieme in attacco. Quest’ultima possibilità apre ad una vastità di scenari dal punto di vista del modulo.

Difficile che, con entrambi in rosa, si continui con il 4-2-3-1:LautaroIcardi possono fare il trequartista o l’esterno destro/sinistro. Si abbandonerebbe così un modulo utilizzato (magari a volte abusato) negli ultimi 3-4 anni di Inter, tra Mancini, Pioli e lo stesso Spalletti. Le idee di modulo sembrano portare al 4-3-1-2: un trequartista alle spalle dei due attaccanti.

QUALE FUTURO PER GLI ESTERNI? CANDREVA E PERISIC PENALIZZATI?

In questo modo, però, verrebbe accantonato uno dei punti chiave dell’Inter: gli esterni. Con questo modulo, infatti, solo Candreva può svolgere il ruolo di trequartista, mentre l’evoluzione tattica darebbe un ulteriore benservito ad Ivan Perisic, già vicino a lasciare l’Inter in estate. Il trequartista, però, potrebbe essere anche Rafinha, sempre se il brasiliano verrà riscattato (difficile che l’ex Barcellona resterà a Milano insieme a Cancelo), oppure Brozovic, di recente però schierato da Spalletti come mediano, ruolo che al momento esalta di più le sue caratteristiche. Altrimenti, altra ipotesi: il 4-4-2, con due esterni, che possono essere il croato e l’ex Lazio, obbligati però a dare una mano in fase di ripiego, perché il 4-2-4 espone troppo i mediani. In quel caso, resterebbero tutti e 4 in campo: Icardi, Lautaro Martinez, Perisic e Candreva, ma in quel caso sarebbe fondamentale l’equilibrio. Il tutto in attesa del quasi ex Racing.




Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl