Mezza Europa vuole Skriniar, ma l'Inter resiste al corteggiamento

Attenta Inter, mezza Europa vuole Skriniar


Colpo di mercato e risorsa futura per il bilancio in chiave fair play? Questo potrebbe diventare Milan Skriniar che nonostante dichiarazioni e smentite di rito continua ad essere corteggiato da mezza Europa.

Skriniar oggetto dei desideri di mezza Europa

Come riporta il Tuttosport l’Inter si aggrappa a Milan Skriniar, il difensore goleador.
Grazie al suo quarto gol – come lui Bastos, De Vrij e Koulibaly – i nerazzurri sono ancora in piena lotta Champions,
un traguardo che potrebbe rendere più semplice trattenere fra le proprie fila proprio il giocatore slovacco, il più grande gioiello a disposizione di Spalletti insieme a Mauro Icardi. Sono loro due, è innegabile, i talenti che potrebbe cambiare il futuro dell’Inter. Entrambi sono corteggiatissimi, i maggiori top club europei li seguono e potrebbero
la prossima estate avanzare delle proposte. Con la qualificazione alla Champions, il compito del ds Ausilio
sarà più semplice, ma senza, considerando i paletti del fair play finanziario e la necessità dell’Inter
di mettere a bilancio entro il 30 giugno diversi milioni di plusvalenza, sarà difficile riuscire a respingere determinati assalti.

Per fortuna dell’Inter, però, sia Skriniar che Icardi – per il quale presto inizierà la trattativa per il rinnovo per alzare l’ingaggio e togliere o aumentare (da 110 a 160 milioni) la clausola di rescissione -, sono giocatori che porteranno
eventualmente delle maxi plusvalenze nelle casse nerazzurre, sistemando di fatto in un sol colpo i conti del club.

La volontà dell’Inter, comunque, è quella di non cedere Skriniar e la dimostrazione si è avuta il mese scorso, quando è stato respinto un assegno da 65 milioni del Manchester City. Già, perché l’ex centrale della
Sampdoria, arrivato fra lo scetticismo dell’ambiente per una valutazione extralarge di 35 milioni complessivi, adesso ha quasi triplicato il suo valore. Dopo il “no” a 65 milioni è presumibile che Ausilio, per sedersi a un tavolo, si aspetti
un’offerta di almeno 80 milioni, considerando gli 85 spesi dal Liverpool a gennaio per acquistare van Dijk dal Southampton. Questa la base, ma chissà che il valore, in un mercato dai prezzi sempre più folli, non possa
ulteriormente impennarsi.
Il tutto, ricordando però come Skriniar abbia ribadito anche nel post partita di sabato sera la sua volontà: “E’ vero, ho detto che nel calcio può succedere di tutto, ma io mi vedo all’Inter a lungo, ancora per diversi anni“.

I nerazzurri però pensano ancora in grande con De Vrji e Asamoah, rinforzi da Champions, competizione che l’Inter sogna di raggiungere grazie anche al gol di Skriniar al Benevento: lo slovacco non ha giocato la sua miglior gara, ma la rete è stata di un peso specifico pazzesco. Una rete che ha permesso a un’Inter, ancora convalescente e in crisi di identità e fiducia, di vincere, di evitare una dura contestazione e rimanere in piena lotta con Lazio e Roma.

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl