Cuper: "Sì, sono un perdente delle finali. Non sono come Mourinho"