Moratti: “Crisi Inter? Spalletti deve lavorarci molto. Icardi capitano vero”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Moratti ex presidente storico dell’Inter parla della situazione generale dei nerazzurri.

“PASTORE? PUO’ NON BASTARE”

Massimo Moratti torna a parlare di Inter e commenta così il momento difficile della squadra: ” Spalletti vuole rinforzi? Sì ma bisogna anche lavorare con quello che si h a. D’altronde è pagato per quello…”. A detta dell’ex patron nerazzurro non è il mercato che può risolvere la crisi: “Pastore? In questo momento non so se serva davvero un nuovo acquisto. Più che altro c’è la volontà di vedere giocar bene chi è qui, perché la squadra è buona. Lo ha detto anche Spalletti“.

IL CALO DEI NERAZZURRI

Moratti cerca anche d’individuare le cause del calo dell’Inter: “Potrebbe essere un motivo fisico. Non si capisce come mai, ma succede spesso dopo le feste natalizie”. Vede analogie con la stagione di Mancini, ma non con quella di Stramaccioni ed evita di parlare dello spogliatoio: “Non lo so, magari è davvero così semplice. Mi sembra che la squadra abbia dei problemi di continuità”. Infine l’ex proprietario dell’Inter difende Icardi: “Non gli si può dire nulla. È quello che ha segnato più di tutti, ricopre il ruolo di capitano con grande orgoglio. Per  me è intoccabile”.

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy