Vecino: "Con Spalletti sono cresciuto tanto, mi chiamavano 'Cammellone' "