TS - Spalletti contro Suning: i patti erano altri

TS – Spalletti contro Suning: i patti erano altri

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Nell’ edizione odierna di Tuttosport viene raccontata l’insoddisfazione di Luciano Spalletti per il mancato adempimento degli accordi da parte di Suning. Ecco la situazione.

SPALLETTI CONTRO SUNING?

Nel post partita di Inter-Roma il tecnico non ha mancato di sottolineare di come la rosa dei nerazzurri vada completata e di come Rafinha e Lisandro Lopez non aggiungono molto a livello qualitativo, arricchiscono la rosa solo a livello numerico. L’insoddisfazione del tecnico nasce del mancato mantenimento delle promesse di Suning e del duo Ausilio e Sabatini. Il tecnico voleva giocatori da Champions ed invece ha dovuto vivere due sessioni di mercato bloccate dalla proprietà cinese per non incorrere nella rabbia del governo nazionale della Repubblica Popolare.  Detto questo la Champions rimane un traguardo alla portata di Spalletti, perché la Roma è forse messa peggio e, come la Lazio, dovrà giocare anche in Europa. L’Inter davanti a sè ha 17 gare da non sbagliare, il futuro suo e di Spalletti, passa tutto da qui.

Mauro contro l’Inter: “Rafinha inutile, cosa l’hanno preso a fare?”

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy