Real-Icardi: può partire se l'Inter non si qualifica in Champions

Real-Icardi: può partire se l’Inter non si qualifica in Champions

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Che il Real Madrid voglia Icardi ormai è certezza, ma i nerazzurri possono sperare di trattenerlo conquistando la qualificazione in champions.

IL GRANDE DUBBIO DI MAURO ICARDI

Continuano le voci su Mauro Icardi lontano dai nerazzurri. Tuttosport insiste sul pressing del Real Madrid. I Blancos avrebbero messo nel mirino anche l’argentino per rinnovare il reparto offensivo: il nome di Maurito sarebbe il vero sogno di Perez.

“Maurito ha sempre detto di trovarsi bene a Milano, e di voler vincere con l’Inter ma… C’è un ma ed è rappresentato da quella Champions che l’argentino a quasi 25 anni non ha mai giocato – si legge -. L’Inter non è ancora certa che parteciperà l’anno prossimo nell’Europa che conta e da qui nascono i primi dubbi di Icardi. Considerando anche quella clausola da 110 milioni valevole per l’estero. Una somma davvero “bassa” per un giocatore del suo livello. I nerazzurri, proprio per questo, a febbraio, chiederà all’entourage di Icardi di sedersi a un tavolo e affrontare la questione rinnovo. Ovviamente le cifre saranno alte per convincere il giocatore a dire “si” e poter modificare o addirittura togliere la clausola rescissoria. Non dovrebbero esserci problemi in virtù del rapporto fra Icardi e l’Inter, ma sarà fondamentale arrivare fra le prime quattro. Solo così il popolo nerazzurro può sperare di trattenere il loro Top Player”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy