Roma, il punto: l'infortunio di Perotti cambia i piani di Di Francesco?

Roma, il punto: l’infortunio di Perotti cambia i piani di Di Francesco?


La sfida di San Siro non è importante solo per l’Inter, ma anche per la Roma. I giallorossi, infatti, devono evitare di restare al quinto posto, vincendo al Meazza. Potrebbero, però, doverlo fare senza un elemento chiave: Diego Perotti.

ROMA, A SAN SIRO SENZA PEROTTI?

I giallorossi sono in un periodo di crisi. Inter-Roma è una sfida dove si affrontano due delle peggiori squadre dell’ultimo mese. I nerazzurri non vincono dal 5-0 con il Chievo, la squadra di Di Francesco non ottiene i tre punti da tre partite, e sono fuori dalla Coppa Italia, così come la formazione di Spalletti. Servirà, per Dzeko e compagni, una vittoria per restare in zona Champions. Ulteriore avviso per i giallorossi: solo una vittoria con tre gol di scarto (o con due, ma dal 2-4 in su) li metterebbe in vantaggio nei confronti diretti con i nerazzurri, visto l’1-3 dell’Olimpico. Situazione non da escludere, quella dell’arrivo a pari punti: ecco perché diventa fondamentale acquisire quel virtuale punto in più.

Una sfida che vale una stagione. La Roma, però, potrebbe disputarla senza Diego Perotti, infortunatosi ieri e a serio rischio per la partita di San Siro. Di Francesco è obbligato, come riporta Sky, a valutare diverse opzioni. Nel 4-3-3 dell’ex Sassuolo, allora, al posto dell’argentino ex Genoa potrebbe esserci spazio per Alessandro Florenzi. E, al posto dell’azzurro, potrebbe sistemarsi Bruno Peres, sistemando in un colpo la fascia giallorossa, ancora orfana di Karsdorp.

fonte foto: screenshot YouTube

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy