Verso la Roma Spalletti recupera Miranda e Perisic ma perde Ranocchia

Verso la Roma, Miranda e Perisic ok, Ranocchia out

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Inter-Roma può decidere una buona fetta di campionato nonostante sia appena la seconda giornata di ritorno. Staccare i giallorossi con una vittoria sarebbe linfa vitale alle speranze Champions che invece verrebbero complicate in caso di sconfitta. Nell’undici titolare recuperano Miranda e Perisic mentre è out Ranocchia.

Verso la Roma, recupera Miranda e Perisic è al 100%

Scrive La Gazzetta dello Sport che Joao Miranda viaggia spedito verso Inter-Roma.
Alla ripresa generale degli allenamenti dopo la settimana di ferie (quelle che lui e D’Ambrosio hanno saltato per recuperare più in fretta), il brasiliano ieri ha lavorato in gruppo dando ottime risposte. Miranda aveva accusato un
problema al polpaccio durante la sfida contro il Sassuolo del 23 dicembre ed era rimasto fuori contro Milan (Coppa Italia), Lazio e Fiorentina. Il fatto che si sia subito aggregato ai compagni significa però che, a meno di contrattempi, domenica sera tornerà al fianco di Skriniar in una sorta di spareggio Champions contro Dzeko e compagni. Preziosa
notizia per Spalletti, che molto probabilmente dovrà invece rinunciare ad Andrea Ranocchia. Il 29enne umbro, che aveva sostituito alla grande proprio Miranda, accusa ancora dolore ai muscoli addominali obliqui stirati contro la Lazio e ieri si è limitato a terapie e ad un lavoro al coperto. In campo, anche se a parte, invece D’Ambrosio che sta bruciando le tappe dopo la distorsione al ginocchio accusata prima di Natale. I prossimi allenamenti diranno se il terzino nerazzurro tornerà tra i convocati già contro la Roma o se si preferirà attendere la trasferta del 28 a Ferrara.
Ivan Perisic, che dopo un avvio di stagione scintillante condito da gol e assist sembra essersi fermato alla tripletta segnata al Chievo il 3 dicembre, in quella che resta l’ultima vittoria interista è l’uomo decisivo anche per i ripiegamenti difensivi.
Perisic è un’arma troppo importante per l’Inter. Come dimostrato anche nella sfida d’andata contro la Roma.Dopo
avere sofferto per un’ora abbondante la fisicità di Juan Jesus, nel finale di partita il croato bionico divenne devastante con i suoi strappi. Dopo il gol di Icardi a pareggiare quello di Dzeko, furono due splendidi assist del croato a blindare la vittoria grazie ai gol ancora del capitano e di Matias Vecino.

Da oggi Spalletti inizierà a fare le prime valutazioni sull’undici da opporre alla banda Di Francesco. Ma una delle certezze è che Perisic ci sarà. E che, nella speranza degli interisti, dovrà tornare Ivan il Terribile.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy