I record dell'Inter Femminile: il 21 gennaio arriva il derby con il Milan Ladies

I record dell’Inter Femminile: il 21 gennaio arriva il derby con il Milan Ladies


C’è un’altra Inter decisa a far parlare di se in futuro. Di sicuro, però, il presente le appartiene. Parliamo dell’Inter Femminile, molto legata alla società del calcio maschile e con un vivaio da far invidia alle top class. La Gazzetta dello Sport anticipa il derby di Milano con il Milan Ladies.

INTER FEMMINILE: ARIA DI DERBY

La squadra del capitano Regina Baresi, capocannoniere delle nerazzurre, è in testa al campionato di Serie B. Il progetto interista, che oggi fa leva sulla classe maschile, mira ad estendere la sua influenza anche alla ladies del nostro calcio. Javier Zanetti si sta dimostrando sempre più vicino alle ragazze, seguendo in prima persona le partite ma soprattutto gli allenamenti. L’aria di positività il prossimo 21 gennaio si scontrerà con il Football Milan Ladies, per un derby d’alta quota. Le rossonere hanno la vetta della classifica ancora a portata di mano, ma tutto passa dalla sfida contro le cugine.

SETTORE GIOVANILE DA 10 E LODE

L’Inter femminile ha il settore giovanile più grande d’Italia: da 65 a 160 atlete, con Zhang pronto ad annettere la prima squadra e l’under 19 al progetto unico chiamato Inter. Già oggi, le ragazze nerazzurre possono vantare la vicinanza, come già detto, di Zanetti e soprattutto l’utilizzo di materiale tecnico ufficiale, oltre al pagamento di alcune spese da parte di Suning. Per il Milan Ladies la situazione è diversa: le rossonere hanno un’età media bassa, vicina ai 21 anni, m non vantano nessun riconoscimento ufficiale da parte del club maschile.

Il 21 gennaio ci sarà il derby: riuscirà Regina Baresi a ripercorrere la storia di Mauro Icardi nell’ultima stracittadina di campionato? I tifosi, ma soprattutto le tifose interiste, lo sperano.

Fonte foto: profilo Instagram di Regina Baresi

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy