La società ricorda il recordman Angelillo

La società ricorda il recordman Angelillo

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Angelillo Inter, nota del club per ricordare la leggenda nerazzurra

Angelillo Inter, il club celebra la scomparsa dell’attaccante

La società nerazzurra ha deciso di ricordare, con una nota sul proprio sito, la dipartita dell’ex attaccante Valentin Angelillo. Argentino naturalizzato italiano, uno degli “Angeli dalla faccia sporca”, ha militato nell’Inter dal 1957 al 1961, registrando 77 reti in 127 partite. Memorabile la stagione 1958/59, conclusasi con 33 reti in 34 partite, record per il campionato a 18 squadre. Scrive il club di corso Vittorio Emanuele: “Tutta FC Internazionale esprime il proprio cordoglio per la scomparsa di Antonio Valentin Angelillo: l’angelo dalla faccia sporca” ci ha lasciati all’età di 80 anni. Nato a Buenos Aires il 19 marzo 1937, arriva in nerazzurro nella stagione 1957/58: segna 16 reti, ma l’anno successivo entra nella storia dell’Inter e del calcio italiano. Segna 33 reti, primato assoluto per un campionato a 18 squadre. Resterà all’Inter per quattro stagioni, collezionando 127 presenze e 77 reti. Chiusa la carriera da calciatore e allenatore, torna in nerazzurro in veste di osservatore. Alla famiglia vanno il pensiero e l’affetto di tutto il Club e dei tifosi nerazzurri“.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy