Spalletti: “Suning? Non devo giustificarmi di nulla. Se serve metto Nagatomo centrale”

Spalletti: “Suning? Non devo giustificarmi di nulla. Se serve metto Nagatomo centrale”


L’allenatore nerazzurro a SkySport ha parlato del pareggio ottenuto a Firenze contro i viola.

“MANCA UN DIFENSORE, MA METTEREI ANCHE NAGA CENTRALE”

Valutazione sulla partita, che risultato è rispetto alla prestazione?

Mi interessa analizzare la prestazione. Alcuni movimenti sono stati ok altri no. Abbiamo subito ripartenze, abbiamo perso palla in mezzo al campo, non deve succedere. Poi abbiamo creato anche delle palle buone, ma è mancata convinzione. Il guizzo di Mauro l’aveva indirizzata bene la gara e ci sono capitate altre occasioni di far male. Poi ci è mancata la forza di gestire quel momento lì. Nagatomo aveva la febbre e non è riuscito a gestire alcuni palloni, non eravamo al top. Se avessimo fatto gol nelle due occasioni in cui ci siamo imbucati potevamo portarla a casa.

-Tirare fuori delle qualità da alcuni, deluso da Joao Mario?

Analizzo la partita in virtù del collettivo e non del singolo elemento. Adesso è facile vedere le qualità della maggior parte dei nostri giocatori e poi per creare un collettivo forte e cercare nelle individualità di trovare le mancanze di altri giocatori lo si fa. Abbiamo tanta qualità ma dobbiamo esserne consapevoli per bene. 

-Siete stanchi, vi siete allungati tanto, non c’era uniformità tra la linea che allungava e quella che si abbassava…

In campo ci si rende conto che loro giocavano sul centrale di destra e Chiesta stava alto. Non ci si arriva con il terzino laggiù e non ci si riusciva a spartirsi la metà campo con i tre giocatori e non ci si arrivava neanche con il centrocampista. Abbiamo sofferto troppo gli stessi movimenti. Poi abbiamo perso alcuni palloni a centrocampo e abbiamo preso una ripartenza forte, abbiamo difeso in area di rigore e abbiamo rischiato in più di occasione. Ranocchia è stato storico, fino a ieri non si è mai allenato.

-Pensava in risorse maggiori dal mercato?

Io non vengo a pararmi la mia posizione, siamo questi e abbiamo avuto queste difficoltà. Non vado a parlare di cose che servono a difendere la mia posizione. Non mi paro il culetto su questo. E’ ovvio che manca un centrale difensivo, lo diciamo da mesi. Se ti manca e non c’è bisogna inventarsi qualcosa. Santon si sta allenando su questo. Nagatomo non si è allenato per la febbre ma se serve gioca centrale. Questi sono discorsi che fate voi, io vado forte nella mia direzione con i mezzi che ho e non posso dire che non ho i mezzi per farlo. Bisogna buttare giù questo momento duro e fare il nostro campionato. Al massimo si gioca con il giocatore della Primavera, si può giocare a pallone anche se non ci sono proprio quelli precisi che servono. 

Fonte foto copertina: screen youtube

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl