MATCH ANALYSIS Fiorentina - Inter: iniziare al meglio il nuovo anno

MATCH ANALYSIS Fiorentina – Inter: il diktat è iniziare al meglio il nuovo anno

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ne ha parlato anche ieri Spalletti in conferenza stampa; è la prima del girone di ritorno, e bisogna iniziare al meglio il nuovo anno. L’avversario però è bello tosto.

COMINCIARE AL MEGLIO IL GIRONE DI RITORNO E IL 2018

Il detto “Chi ben comincia è a metà dell’opera” rappresenta la massima da prendere in considerazione per questa sera. Al match d’andata il primo passo fu positivo, un secco 3-0 ai danni di una Viola all’epoca ancora in fase di costruzione. Adesso la squadra di Pioli è completamente diversa, e anche loro vorranno iniziare nel modo migliore il nuovo anno e il nuovo girone. La sfida effettivamente si preannuncia equilibrata; l’Inter ha qualcosa di più dal punto di vista tecnico ma non vive un buon periodo di forma. La Viola invece in casa dà filo da torcere a tutti (e non solo, visto lo 0-0 a San Paolo). Gli schemi e il modo di giocare di Pioli è ben noto ai nerazzurri; impostazione da dietro, allargare sulle fasce tramite i due mediani e mettere in mezzo per la prima punta. Due idee di gioco simili dunque, vincerà chi riuscirà ad avere il pallino del gioco (almeno dati alla mano). Occhio a VeretoutTherau, cardini del gioco viola; fermare la loro creatività permetterebbe di scardinare molti pericoli.

Mancano da tanto i goal e le prestazioni convincenti; manca anche la vittoria, soprattutto. Si spera arrivi il tutto stasera.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy