Inzaghi in conferenza: "Essere delusi dopo un pari al Meazza è un grande segnale. Sul rigore..."

Inzaghi in conferenza: “Essere delusi dopo un pari al Meazza è un grande segnale. Sul rigore…”


Dopo Inter-Lazio, partita terminata 0-0, il tecnico della formazione biancoceleste Simone Inzaghi ha parlato in conferenza stampa per commentare il pari del Meazza. Ecco le sue parole riportate dal nostro inviato Luca Feole.

LA CONFERENZA STAMPA

Sei soddisfatto del risultato o no?
“Noi vogliamo rimanere lì fino alla fine, dopo stasera c’è rammarico ma da allenatore vedere una squadra che pareggia a San Siro ed è delusa mi piace. Ma mi sarebbe piaciuto vincere come avremmo meritato. Dopo 3 minuti ci è stato tolto un rigore, c’era o non c’era ma era da fare una valutazione. Al contempo c’è grandissima fiducia per la personalità della squadra. Non dimentichiamo che anche la Lazio mercoledì aveva giocato in Tim Cup. Nella corsa Champions siamo contro corazzate costruite con altri budget, ma nonostante tutto siamo lì e ci proveremo fino alla fine sapendo che il tour de force sarà complicato. Ma EL e Tim Cup cercheremo di onorarle”.

Cosa pensa del rigore prima assegnato e poi annullato?
“Al di là della decisione sul rigore, il VAR ha tolto emozioni. Ormai se ci assegnano un rigore o segniamo non esulto più, i tifosi e i giocatori lo stesso. Quando segnavo guardavo il guardalinee ed esultavo. Così non ci sto più. Il Var è stata messa per togliere episodi ma ogni domenica ne parliamo. Bene il gol non gol, ma questo sistema non mi diverte. Non c’è da pensar male, ma ha tolto emozioni”.

Pensi che tra Crotone, Fiorentina e oggi hai ritrovato la Lazio dei primi mesi?
“Non l’ho mai persa, non abbiamo sbagliato una partita. Al di là du non prendere gol è la personalità della squadra, fare 0-0 a San Siro e rammaricarsi mi soddisfa da allenatore”.




Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl