Sei qui: Home » Copertina » Dalla Francia – Pastore ai compagni: “A gennaio me ne vado”

Dalla Francia – Pastore ai compagni: “A gennaio me ne vado”

Javier Pastore è pronto per lasciare il Psg. Il giocatore argentino, parlando con la stampa dopo il match con il Caen, ha frenato sull’addio (“E’ sempre una scelta difficile partire, i tifosi mi vogliono bene e io li adoro”, ha detto El Flaco) ma, secondo Le Parisien, con i compagni di squadra è stato molto più netto.

PASTORE CHIARO CON I COMPAGNI SUL SUO FUTURO

“A gennaio me ne vado, non preoccupatevi per me”, avrebbe detto l’ex Palermo nello spogliatoio. In prima fila, per riportarlo in Italia, c’è ovviamente l’Inter del suo mentore Walter Sabatini. Il quale farebbe carte false per poter mettere Pastore a disposizione di Spalletti. Ma bisogna trovare una soluzione che accontenti il Psg. L’Inter dovrà trovare il modo di gestire l’ingaggio dell’argentino, che avrebbe invece già espresso il suo gradimento alla destinazione. Pastore vuole giocare per non perdere il prossimo Mondiale e l’Inter sarebbe la vetrina più attraente per il Flaco.