Della Valle: "Vecino non voleva restare a Firenze, Borja invece..."