Inter, continuano gli investimenti di Suning in patria: i dettagli

Inter che, stando a quanto riportato da TuttoSport, è pronta ad aprire un nuovo “ufficio” in Cina. Il club nerazzurro infatti, aprirà a breve una nuova divisione a Shanghai, una “testa di ponte” utile per cercare nuovi sponsor e per sviluppare il brand Inter a livello internazionale.

UNA BASE SPECIALE IN CINA PER CRESCERE

Inter con un occhio sempre più rivolto ad Oriente, come dimostrano da tempo anche le dichiarazioni della dirigenza nerazzurra.

Riguardo al progetto riportato da TS infatti, già lo scorso settembre Giuliano Giorgetti, media content director nerazzurro, aveva dichiarato: “Ci stiamo pensando e dovrebbe essere un progetto che concretizzeremo entro un semestre, nel 2018”.

“Non abbiamo ancora i numeri di fan e di introiti che vorremmo dalla Cina, ma ci stiamo lavorando. Dobbiamo soprattutto capire come lavorare in base ai nostri ed ai loro riferimenti culturali: di sicuro investiremo per crescere sotto questo aspetto”.

FC INTERNAZIONALE CHINA IN APERTURA, INTER FOREVER PER SPIANARE LA STRADA

In questi giorni Robert Faulkner, Chief Communications Officer dell’Inter, si sposterà in pianta stabile a Nanchino, con la missione di avviare Fc Internazionale China, una società che avrà sede a Shanghai  e che opererà alla ricerca di sponsor e allo sviluppo del brand Inter.

LEGGI ANCHE:  Pavard-Inter, svelato il retroscena della trattativa con il Bayern: c'entra Skriniar!

Venerdì proprio a Nanchino tra l’altro, scenderà in campo Inter Forever, la squadra composta dalle vecchie glorie nerazzurre, contro la Chinese All Star Legends Team.

 

Fonte immagine in evidenza: Screen Youtube

Sei qui: Home » News Inter » Inter, continuano gli investimenti di Suning in patria: i dettagli