Sconcerti: "L'Inter si adatta a qualsiasi avversario, non si sa come batterla. Handanovic non fa fallo"

Sconcerti:

Ecco le parole di Mario Sconcerti sulla situazione dell'Inter in questo momento.

 

"L'INTER E' LA GRANDE SORPRESA DI QUESTO CAMPIONATO"

"Non è stata la più bella partita dell’Inter, ma è stata la partita di una squadra forte su un campo debole. L’unico errore l’ha commesso Handanovic, ma non sono sicuro che l'abbia commesso. A me non sembrava rigore, Handanovic è stato scomposto tocca prima la palla". Lo scrive oggi Mario Sconcerti sul Corriere della Sera.

"L’Inter ha una caratteristica importante, si adatta all’avversario - puntualizza -. Se è un grande avversario lo metti in crisi, altrimenti no. In sostanza gioca bene con chi gioca meglio. E il Verona non era di questa razza. Così il cammino continua ormai da due mesi, la classifica anche, la lunga catena di vittorie delle prime. Poteva essere più "bella" l’Inter, ma ha segnato relativamente presto e ha impiegato appena 8 minuti per ritornare in vantaggio. Resta la grande sorpresa di questa squadra. Un anno fa aveva 14 punti, oggi ha raddoppiato. Non è chiaro come poterla battere perché è attenta, reagisce, non ha paura di sporcarsi le mani in fasi confuse. In altre parole è una vincente di altri tempi, nemmeno troppo lontani".

Fonte foto copertina: screen youtube

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram