C&F - Kondogbia rischia di rivelarsi manna dal cielo per il bilancio nerazzurro: la possibile plusvalenza

C&F - Kondogbia rischia di rivelarsi manna dal cielo per il bilancio nerazzurro: la possibile plusvalenza

Kondogbia, contro ogni previsione, sta giocando su ottimi livelli nella sua esperienza a Valencia. Incredibilmente, una sua eventuale cessione potrebbe portare una plusvalenza nelle casse nerazzurre.

LA CESSIONE DI  KONDOGBIA RISCHIA DI RIVELARSI UN AFFARONE

Kondogbia è sempre più lontano dall'Inter e sempre più vicino alla permanenza al Valencia. Le sue prestazioni infatti potrebbero spingere gli spagnoli a riscattarlo. E, come riporta Calcio&Finanza.it, per la società milanese potrebbe arrivare anche una inaspettata plusvalenza dall'operazione.

"Il francese, durante il suo primo anno nerazzurro, è costato, 13,494 milioni di Euro: 6.494.800 € di quota d'ammortamento e 7.000.000 €di ingaggio lordo. Il costo storico avrebbe teoricamente prodotto un carico residuo da ammortizzare a inizio della stagione 2016/17 di 25.979.200 €. Poi, nel corso della stagione 2015/2016 si sono verificate le condizioni tali  per cui il prezzo reale finale di Kondogbia iscritto nel bilancio arrivasse a 40.501.450 €: per questo motivo il valore di carico residuo del francese all’inizio della stagione 2016/17 è pari a 34.006.650". 

"Proiettando l’ammortamento di tale quota sui quattro anni di contratto residui, l’impatto a bilancio di tale voce aumenta in maniera consistente passando da quasi 6,5 milioni di Euro a 8.501.662 €.  Considerando, quindi, l’aumento dell’ammortamento in seguito al verificarsi delle condizioni relative ai bonus, il valore di Geoffrey Kondogbia nel bilancio al 30 giugno 2017 si sarebbe dovuto aggirare intorno ai 25,5 milioni di euro. Una cifra che scenderà a circa 17 milioni di euro al termine dell’esercizio 2017/18". 

Perciò, contro ogni pronostico, i nerazzurri, nel caso di eventuale riscatto a 25 milioni da parte del Valencia, metterebbero a segno una incredibile plusvalenza di 8 milioni. Trasformando così uno dei più grandi flop di mercato della storia nerazzurra in un mini tesoretto da reinvestire.

Fonte immagine in evidenza: Screen youtube

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram