Maurito forza 100, ora punta alla tripla cifra con l'Inter

Maurito forza 100, ora punta alla tripla cifra con l'Inter

Con la zampata decisiva contro la Sampdoria ieri Mauro Icardi ha toccato 100 gol in Italia, distribuiti proprio tra blucerchiati e Inter, dimostrando ancora una volta di essere letale in area.

Maurito forza 100

Mauro Icardi fa gol, è semplice. Sembra scontato ma è così, in determinate partite non si vede, poi arriva un pallone ed esulta.

La tripletta nel derby lo ha eletto, se ancora ci fosse bisogno, ad attaccante letale in area di rigore, un giocatore che segna 100 gol in Italia distributi così: 11 gol con la maglia Samp, di cui 1 in Serie B alla Juve Stabia, decisivo per l'ingresso nei playoff, poi 89 centri in nerazzurro, con la Juve vittima principale.

Icardi oggi rappresenta uno dei 5 attaccanti più forti in area di rigore. Segna in qualsiasi modo e ora lavora maggiormente per la squadra, segno di una maturità e di un equilibrio personale raggiunto nonostante la giovane età.

Icardi a quota 92 in Serie A si avvicina con prepotenza ai 103 gol di Bobo Vieri in nerazzurro, di questo passo potrebbe raggiungerlo già in questo campionato, puntando poi i 113 di Roberto Boninsegna e le 116 marcature di Sandro Mazzola.

Ci mette del suo anche Luciano Spalletti, uno che in carriera si è inventato Francesco Totti unica punta e fatto esplodere in Italia Edin Dzeko, coccolandosi ora il numero 9 della nazionale Argentina.

Dimentichiamo, Icardi ha solo 23 anni.

 

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram