INTERTAG Inter-Samp: la partita vista dai tifosi sul web

INTERTAG Inter-Samp: la partita vista dai tifosi sul web

Ben ritrovati con "Intertag", la rubrica che vi racconta le reazioni social dei tifosi alle partite dell'Inter. Andiamo a vedere i post su Inter-Samp.

IL PRIMO TEMPO DI INTER-SAMP

Nel primo tempo abbiamo assistito alla migliore Inter della stagione: una squadra aggresiva, tenace con una fame di gol pazzesca. Persino la Sampdoria di Marco Giampaolo, una squadra che fa del buon calcio cercando di tenere per se il pallino del gioco, soffre incredibilmente i nerazzurri. Strapotere territoriale dei nerazzurri che viene premiato al 18':  Sugli sviluppi del calcio piazzato però su un batti e ribatti originato da una sponda di Vecino, Skriniar, sempre lui il grande protagonista dell’avvio nerazzurro, anticipa il portiere avversario e insacca il vantaggio nerazzurro.

Inter che nonostante il vantaggio si rende ancora pericolosa. Al 28 esimo Perisic su rinvio sbagliato di Puggioni calcia al volo da appena oltre la meta campo ma il palo interno salva la Samp. Al 32' è raddoppio Inter!  Su cross di Vecino, Icardi trova una conclusione al volo magnifica che si insacca in rete. 2 a 0 meritato e che sta quasi stretto ai nerazzurri, che stanno dominando in lungo e in largo.

La Samp rischia di accorciare al 46 esimo, con la prima vera occasione della sua gara, ma Handanovic non si fa cogliere impreparato da Zapata e blocca con sicurezza.

IL SECONDO TEMPO DI INTER-SAMP

Pronti, via! Secondo tempo che riprende nella stessa maniera nella quale si era svolto il primo: Inter che domina e cerca il gol. Rete che arriva al 54', ancora una volta Mauro Icardi!

Ma dopo il terzo gol dell'Inter va in onda un film horror. Solo così si può commentare ciò che è accaduto. Ovvero i due gol di una Samp che in teoria sarebbe già spacciata ma che mai doma cerca la rimonta. Il primo gol arriva al 62': Su un cross senza troppe pretese di Quagliarella Kownacki approfitta di un errore di D’Ambrosio e trova il goal del 3 a 1.

Quagliarella che dopo l'assist trova anche la rete all'85', complice una distrazione di D'Ambrosio.

Finale ad alta tensione per i tifosi dei nerazzurri ma dopo il recupero arriva il triplice fischio: altri 3 punti, che fanno 26 in 10 partite, Inter in testa per la classifica, anche se forse solo per una notte.

Inter verso l’Assemblea: Zhang conferma “potere di firma”. Erick Thohir…

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram