FOCUS SULL'AVVERSARIO - La Samp vuole continuare a stupire anche al Meazza

FOCUS SULL'AVVERSARIO - La Samp vuole continuare a stupire anche al Meazza

Inter - Sampdoria arriva in un momento cruciale della stagione. La classifica, specie nelle posizioni più importanti, è cortissima e ogni punto guadagnato o perso potrà fare la differenza a maggio. I nerazzurri arrivano a questa gara consapevoli della propria forza, consci di essere riusciti a fermare la squadra migliore del campionato al San Paolo. I doriani dal canto loro arrivano al Meazza dopo la goleada rifilata al Crotone, forti dell'etichetta di squadra rivelazione di questo avvio di campionato. SpazioInter offre, come di consueto, il Focus sull'Avversario.

FOCUS SULL'AVVERSARIO: INTER - SAMPDORIA

Inter Sampdoria arriva quando i riflettori sulla giornata appena conclusasi di campionato non si sono ancora spenti. Il turno infrasettimanale arriva in un momento di ottima forma per entrambe le squadre. I blucerchiati sono al momento una delle rivelazioni più grandi del campionato. Al solito, il mercato estivo ha privato Giampaolo dei suoi pezzi più pregiati, lasciandolo con tanti giovani semi sconosciuti e qualche veterano. Nonostnate ciò, la Samp sta facendo un campionato egregio, giocando un calcio divertente e redditizio. Nelle mura amiche ha ottenuto solo vittorie, facendo del Marassi il proprio fortino inespugnabile. Tuttavia dovrà fronteggiare l'Inter a San Siro, e in trasferta ha dimostrato di avere alcune debolezze.

Giampaolo, cuore nerazzurro, è da sempre un grandissimo maestro della fase difensiva, come si vede dall'incredibile miglioramento di Skriniar. La sua squadra però quest'anno sta davvero mostrando un gioco invidiabile, come dimostra il 5 a 0 rifilato al Crotone, formazione mai facile da domare. Per questo Spalletti non dovrà prendere sotto gamba l'avversario, specie perché i nerazzurri hanno ampiamente dimostrato di faticare a scardinare i fortini eretti dalle squadre medio - piccole. L'Inter confermerà probabilmente la formazione del Derby e di Napoli, con forse solo Borja Valero a riposare lasciando spazio a Joao Mario.

I genovesi invece, assodato che il modulo sarà il consueto 4-3-1-2, potrebbero schierare sulla trequarti Ramirez, tornato a disposizione, con anche gli importanti recuperi di Bereszynski e Regini in difesa.

PROBABILI FORMAZIONI

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, Miranda, Nagatomo; Vecino, Gagliardini; Candreva, Joao Mario, Perisic; Icardi.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni; Bereszynski, Silvestre, Regini, Strinic; Praet, Torreira, Linetty; Ramirez; Quagliarella, Zapata.

 

Fonte immagine in evidenza: Screen Youtube

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram