Youth League, Inter con Pinamonti-Odgaard

Youth League, Inter con Pinamonti-Odgaard

Lo stadio di Kiev rievoca dolci ricordi per l'Inter che dal Valery Lobanovsky ha iniziato nel 2010 l'avventura verso il Triplete. Ci proverà anche la squadra Primavera che oggi riparte dal 2-2 dell'andata firmato Pinamonti e Odgaard.

Youth League, serve la rimonta all'Inter

A Stefano Vecchi e all'Inter Primavera serve la rimonta nello stadio Valery Lobanovsky di Kiev dopo il 2-2 dell'andata contro la Dinamo. Oggi alle ore 13 i nerazzurri si giocano la qualificazione dopo aver rischiato grosso in Italia, sotto 2-0 con i gol di Tsitaishvili e Shaparenko e salvati dall'attacco Pinamonti-Odgaard.

Formazione nerazzurra che cambia solo per il grave infortunio di Zinho Vanheusden, con i legamenti del belga in frantumi proprio contro gli ucraini, con Nolan al posto del centrale.

Dekic in porta, Lombardoni al centro con Valietti e Sala ai lati, Emmers a guidare il centrocampo con Rada e Schirò mentre in avanti Zaniolo con Pinamonti e Odgaard.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram