Sandro Mazzola: "Vi svelo un retroscena su Meazza"

Sandro Mazzola:

Sandro Mazzola, in clima derby, ha spostato l'argomento su Giuseppe Meazza. Ecco infatti il retroscena che racconta alla GdS.

SANDRO MAZZOLA: "MEAZZA DIO DEL CALCIO"

Mazzola ha fatto un salto nel passato nell'intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport. Ricordando il suo primo derby, ai tempi delle giovanili, parla anche di Giuseppe Meazza. Ecco le sue parole:

"Il mio primo derby fu con gli Allievi; finalmente potevo giocarne uno e non guardarlo e basta. Noi e il Milan avevamo vinto i rispettivi gironi, si giocava per il primato in Lombardia.

Sulla nostra panchina c'era Giuseppe Meazza, che era diventato responsabile del settore giovanile nerazzurro; per noi era una specie di dio del calcio, sembrava che accarezzasse il pallone e invece tirava delle botte a cento all’ora. Dunque quel giorno Meazza ci diede appuntamento al ristorante in Galleria Vittorio Emanuele dove di solito pranzava la prima squadra. Ci disse: “Ragazzi, oggi vi chiedo molto. Dovete sapere che ho una macchia nera sulla coscienza, e voi dovete aiutarmi…”. Ci guardiamo tutti: Gesù, cosa ci dovrà dire adesso? “L’ho fatto perché ne avevo bisogno, lo so che non va bene, però… Sì, ho giocato qualche partita con il Milan! Questa macchia va cancellata: oggi dovete vincere per me…””.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram