Inter e Milan, verso il derby: Spalletti e Montella, tutto e subito!

Inter e Milan, verso il derby: Spalletti e Montella, tutto e subito!

Domenica si avvicina e porta con sé una delle più belle partite che si attendono durante il Campionato. Inter e Milan si affronteranno in una lotta all'ultimo sangue. Spalletti è in corsa Champions, a pari punti con la Juve e a soli 2 punti dal primo posto. Montella ha in mano un Milan in fase di creazione, di sperimentazione. Un Milan che ha già perso troppi punti per poter puntare allo scudetto ma che, invece, sta raccogliendo punti in Europa League.

Luciano Spalletti

Gran parte dei tifosi interisti sono sicuri che sia proprio Luciano Spalletti l'uomo in più dell'Inter. Concentrato sul suo lavoro, sulla sua squadra e sul gioco espresso, sull'aspetto tattico e atletico della squadra, è l'uomo giusto per l'Inter. E' una vera garanzia.

Luciano Spalletti ha ricevuto in eredità una squadra già più o meno formata. Grazie ai suoi innesti, come Borja Valero e Vecino, sta provando a infondere ai giocatori le sue idee di gioco. Purtroppo, anche se l'Inter è in questo momento al secondo posto, non esprime ancora un bel calcio. Sopratutto in fase di attacco. Non si preoccupa, però, Luciano Spalletti, che conosce già molto bene i suoi giocatori e le loro potenzialità. E' un'Inter forte e con Luciano lo è ancora di più.

Vincenzo Montella

Vincenzo Montella ha in mano un Milan tutto da creare, ancora. I singoli ci sono. Adesso manca la squadra. Montella al Milan è uno sperimentatore, un chimico, uno scienziato che tenta di trovare la soluzione migliore per far funzionare al meglio la sua invenzione. Dalle difesa a 3 alla difesa a 4, con 2 punte in attacco o con 3. Sono molte le prove che sta effettuando il tecnico.

Il Milan dell'anno scorso giocava in calcio ridotte, visto che ridotte erano anche le sue potenzialità e i suoi obiettivi. Si attaccava all'avversario e, con astuzia più che con personalità, lo colpiva nei suoi punti deboli, attendendo il momento esatto. Oggi il Milan non ha la stessa visione del Milan dell'anno scorso. Per questo Montella è atteso ancora da tutti. Ha carta bianca. Può decidere lui se scrivere parole di gioia o di delusione. Basterà solo attendere.

Verso il Derby

Domenica, Luciano Spalletti e Vincenzo Montella si saluteranno, stringendosi la mano e si andranno a sedere nelle rispettive panchine. Da quel momento in poi ognuno vorrà la sconfitta dell'altro. Tutti i tifosi, interisti e milanisti, vogliono che la propria squadra vinca questo derby e per questo si aspettano da Spalletti e Montella tutto e subito.

Da interista, mi auguro il derby di domenica sarà una partita magica e ricca di emozioni e mi auguro che sia Luciano Spalletti ad averla vinta.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram