Capello: "Strano un derby senza Moratti e Berlusconi. Tifo un pochino più Milan"

Capello:

Fabio Capello, ex allenatore di Milan e Juventus, ora in forza Jiangsu Suning è stato intervistato dalla Gazzetta dello Sport e nell'occasione ha parlato ampiamente dell'ormai prossimo derby di Milano di domenica prossima.

Le parole di Capello sul derby

L'ex ct della nazionale russa ha toccato diversi temi a partire dalla situazione dell'allenatore del Milan Vincenzo Montella fino ad arrivare al suo desiderio di tornare ad allenare a Milan: “Per uno della mia generazione vedere le milanesi senza Berlusconi e Moratti è strano, ma il peso economico per loro era ormai insostenibile: il divario con i club europei è eccessivo, persino rispetto alle società di media grandezza”.

In qualità di doppio ex, come vede il derby? “Mai come stavolta è da tripla. Conterà molto di più l’aspetto mentale rispetto alla tecnica. Se vince il Milan, svolta. Se vince l’Inter, prende il largo”.
Berlusconi sostiene che Montella non dia un gioco. “Io dico solo che, nonostante abbia un bel rapporto con Spalletti, mi spiacerebbe se Montella perdesse, perché la situazione si complicherebbe molto. Vincenzo è un ottimo allenatore. Diciamo che tifo Milan al 51%…”.

Prima o poi tornerà ad allenarlo? “La verità? Tornare al Milan non è il mio primo desiderio. Il primo è allenare. Punto”.

Fonte foto: screen youtube

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram