GdS - Santon, il rientro è vicino per il "bimbo": nuova opzione per la sinistra

GdS - Santon, il rientro è vicino per il

C'era una volta un bimbo prodigio. Davide Santon iniziava nel 2009 l'avventura tra i grandi, con Mourinho che ne esaltava le doti, poi infortuni, cessioni e il ritorno con Mancini, ma il ragazzo di Portomaggiore, classe 1991, con Spalletti non ha ancora debuttato, a causa di fastidi fisici che lo accompagnano dal ritiro estivo. Ora però il rientro sta arrivando anche per lui, con un'opzione in più per il tecnico di Certaldo.

Santon, si avvicina il suo rientro

Scrive La Gazzetta dello Sport che Santon è pronto al rientro. La prima convocazione risale alla gara col Bologna, mentre l'ultima partita in Serie A è addirittura datata 28 maggio 2017, un'ora contro l'Udinese. Poi, una serie di problemi durante il ritiro estivo ne hanno ritardato l’inserimento nella rosa di Spalletti. L’allenatore di Certaldo, però, ha compreso subito il Davide uomo prima del Santon calciatore. Gli ha parlato, ancora quando si allenava a parte, confidandogli di fare affidamento su di lui in primo luogo per l’aspetto umano, lui che all’Inter è cresciuto. E poi, spiegandogli come avrebbe lavorato con lui sul campo una volta recuperato per rilanciarlo sulla fascia sinistra. In tutti questi mesi si è poi messo Davide in prima persona a lavorare su se stesso. Dal punto di vista mentale, imparando a gestire quella inconscia paura di affondare i contrasti dopo gli infortuni subiti.

Nuova opzione per la sinistra

Sulla fascia sinistra Santon avrebbe la concorrenza di Nagatomo e Dalbert, una freccia in più che se in salute potrebbe diventare un nuovo rinforzo per Spalletti, un nuovo approccio fisico e mentale nell'allenamento che per il terzino potrebbe iniziar a dar frutti già nell'immediato. Sarà il campo a dire in che condizioni è tornato Santon, intanto è fondamentale che ritrovi quella sana incoscienza, la la stessa, per dire, che nel 2009 gli consentì di marcare alla grande Cristiano Ronaldo, suo idolo, in Champions contro il Manchester United grazie all’intuizione di Mourinho.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram