Vecchi: "Suning ha dei progetti importanti, è un onore allenare qui"

Vecchi:

Vecchi, allenatore della primavera nerazzurra, ha parlato ai microfoni di TuttoMercatoWeb a margine della consegna della Scopigno Cup, dove è stato premiato come 'Miglior allenatore del settore giovanile'.

FIERO DI ALLENARE LA PRIMAVERA NERAZZURRA

Vecchi ha dichiarato: "Raccolgo i frutti di un settore giovanile che lavora molto bene, fin dai pulcini. E l'apice, più in risalto, è la Primavera che alleno io. Suning? Stanno investendo molto anche a livello giovanile, ci sono progetti importanti, c'è un centro sportivo in costruzione. A livello europeo certe società sono molto più avanti di noi, in Italia bisogna essere al top. Io ho giocato nel settore giovanile dell'Inter, ora sono al quarto anno da allenatore".

Il tecnico ha poi proseguito: "Sono contento per Simone Inzaghi, sta facendo davvero bene. Abbiamo giocato insieme, fatto il corso, è un esempio sicuramente. Secondo me non se ne sono ancora accorti che la Lazio, pur avendo un buon organico, fa certi risultati perché ha in panchina un tecnico come lui."

Vecchi ha poi concluso: "La mie esperienza in prima squadra? Non ho fatto molto, io ho allenato solo per quattro partite di campionato e una di Europa League, sia la prima dopo De Boer sia le tre dopo Pioli, sapevamo che era solo un passaggio. Abbiamo evitato brutte figure, l'ambizione di chiunque è arrivare più in alto possibile. Io mi sento onorato e gratificato nell'allenare la Primavera dell'Inter. Passando dal mondo dei grandi sono finito in quello dei piccoli, posso fare il contrario. Vedremo."

Fonte immagine in evidenza: Screen Partita

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram