FOCUS SULL'AVVERSARIO: il Benevento cerca i primi punti del campionato

FOCUS SULL'AVVERSARIO: il Benevento cerca i primi punti del campionato

Benevento che versa in una situazione delicata. I neo promossi non sono ancora riusciti ad ottenere un solo punto in questo campionato. Pur potendo recriminare per diversi episodi sfortunati, il tecnico Baroni è a forte rischio e il match contro l'Inter potrebbe essere decisivo. Spalletti dal canto suo cerca la sesta vittoria in sette gare, che lo proietterebbe in una posizione di classifica dominante in vista del derby.

BENEVENTO - INTER: FOCUS SULL'AVVERSARIO

Benevento che ha iniziato la propria avventura in Serie A nel peggiore dei modi. Nonostante l'entusiasmo con cui tutto era partito, ora nubi scure aleggiano intorno ai campani. La rosa non è stata ritoccata con vecchie glorie in declino o giovani da recuperare e, paradossalmente, i risultati ne risentono. Nonostante le prestazioni, perlomeno alcune, piuttosto buone, i punti racimolati sono 0 in 6 giornate, una media agghiacciante.

Certo, il calendario non è stato nemmeno eccessivamente morbido, ma gli scontri diretti, come con il Crotone andavano giocati con un piglio diverso. Baroni è in discussione e la partita contro l'Inter potrebbe, in caso di ennesima sconfitta, portare ad un cambio di panchina. Il clima inoltre non è dei più distesi, dopo lo scandalo che ha colpito il capitano Lucioni, sospeso e in attesa di giudizio dopo la positività all'antidoping.

Il Benevento sarà in emergenza non solo fisica quindi, con ben 5 giocatori che potrebbero dare forfait per acciacchi vari ( Ciciretti, Antei, Iemmello, D'Alessandro e Djimsiti), ma anche psicologica, dovendo fare a meno del proprio capitano in un momento così delicato.

In avanti Baroni potrebbe dare una occasione dal primo minuto all'ex Puscas, decisivo nella promozione dello scorso anno, mentre sulla fascia destra ballottaggio fino all'ultimo fra Lombardi e Parigini.

PROBABILI FORMAZIONI

BENEVENTO (4-4-2): Belec; Letizia, Venuti, Costa, Di Chiara; Lombardi, Cataldi, Memushaj, Lazaar; Puscas, Coda.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, Miranda, Dalbert; Gagliardini, Borja Valero; Candreva, Joao Mario, Perisic; Icardi.

 

Fonte immagine in evidenza: Screen Youtube

 

 

 

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram