Le pagelle di Benevento-Inter: un super Brozovic sbanca il "Vigorito"

Le pagelle di Benevento-Inter: un super Brozovic sbanca il

Ben ritrovati con le Pagelle di Spazio Inter. Ecco i voti ai nerazzurri scesi oggi in campo per Benevento-Inter. Inter opaca, soffre ma vince lo stesso grazie a un super Brozovic.

LE PAGELLE DI BENEVENTO-INTER

Handanovic 6: il portiere sloveno è praticamente inoperoso per tutto il match. Non può far nulla sul gol di D'Alessandro. Normale amministrazione.

D’Ambrosio 5,5: quest'oggi il risolutore di domenica scorsa soffre maledettamente la verve di D'Alessandro. Nel finale è però importante con qualche brillante recupero.

Skriniar 6,5: poche incursioni centrali da parte del Benevento ma lui si fa trovare sempre preparato. Una roccia nelle palle alte, elegante nei disimpegni

Miranda 5,5: poche volte impegnato, appae molto meno concentrato del compagno di reparto. Spende un giallo inevitabile per fermare lo scatenato D'Alessandro.

Nagatomo 5,5: in balia completa delle incursioni esterne del Benevento. Poco cattivo nei contrasti, si appresta a dare il posto da titolare a Dalbert definitivamente.

Borja Valero 6: partita a due facce per lo spagnolo. Nel primo tempo appae indispensabile per la manovra avvolgente dell'Inter; si spegne, però, nella ripresa. Calo fisico preoccupante.

Vecino 5: opaco nella manovra, impreciso nei passaggi, poco cattivo nei contrasti. E' un giocatore mediocre in una squadra che punta in alto. Improponibile.

Candreva 6: diamo mezzo voto in più per l'assist che ha sbloccato la partita. Poi è il solito giocatore molle e impreciso nei cross. Rimandato. Di nuovo

Brozovic 7: o è il peggiore in campo, o è il migliore. Risolve la pratica Benevento nella prima mezz'ora, quando è in giornata è il "Nainggolan" che Spalletti vorrebbe.

Perisic 6: Come al solito è un diesel: non è in giornata, fa spesso la scelta sbagliata nell'ultimo passaggio. Nel finale è però importantissimo, costringendo gli avversari a guardarsi in difesa.

Icardi 5,5: fa una grande gara di sacrificio, sotto porta però è spesso impreciso e non fa mai la giocata giusta. Speriamo abbia riservato dei gol per il derby al rientro dalla sosta.

Joao Mario (dal 52') 5,5: il portoghese non entra in partita con il giusto piglio, come invece aveva fatto contro il Genoa. E' spesso impacciato negli ultimi 15 metri.

Gagliardini (dal 78') s.v.

Dalbert (dall' 85') s.v.

Spalletti 6: la nota positiva è, come sempre il risultato. Buon inizio questa volta, ma dopo che il Benevento accorcia le distanze, soffriamo troppo. Il derby è alle porte, urge un salto di qualità al più presto.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram