Next Gen Inter: Gabigol, negata la prima gioia con il Benfica

Next Gen Inter: Gabigol, negata la prima gioia con il Benfica


Torna Next Gen Inter, la rubrica di SpazioInter sui giovani nerazzurri in prestito. Ecco il report dei giocatori impegnati a farsi notare nei club di Serie A, Serie B ed esteri.

NEXT GEN INTER: GABI-GOL AL BENFICA. ANZI, NO

Il protagonista, pur non essendo (per ora) all’Inter, è sempre lui: Gabigol. Il brasiliano, infatti, nel turno di Taca do Potugal, la coppa nazionale lusitana, con il suo Benfica, ha trovato il gol. O meglio, aveva, perché il guardalinee ha deciso di invalidare la sua rete per fuorigioco. Il replay, però, mostra come il brasiliano parta in posizione regolare prima di incrociare sul secondo palo. Un peccato per un primo acuto che avrebbe dato grande consapevolezza al classe ’96 ex Santos, in campo per 64 minuti contro il Braga. Solo panchina, invece, in Primeira Liga contro il Ferreira.

Nessun minutaggio in Serie A, invece,  per Alessandro Bastoni e George Puscas. Il gioiellino dell’Inter, in prestito all’Atalanta, squadra in cui è cresciuto, ha assistito al match contro la Fiorentina del Franchi dalla panchina. L’attaccante, invece, è stato relegato addirittura in tribuna. In Serie B, 89 minuti di imbattibilità per Radu, portiere ex Primavera. Il romeno, infatti, ha subito la rete solo nel finale da Riccardo Maniero. Gol inutile, ad ogni modo: a vincere è stato l’Avellino per 2-1. Nessun acuto “nerazzurro” in Cremonese-Pescara, finita 0-0. Marco Carraro, infatti, è rimasto in panchina, dove non è nemmeno rientrato Andrea Palazzi. Undici minuti, invece, per Rigoberto Rivas in Brescia-Foggia, terminata 2-2, con il risultato già fissato prima dell’ingresso dell’honduregno.

fonte foto: screen sito Benfica

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy